LBL TM Traffic Monetizer

Monitoraggio costante

La formulazione e la verifica dell’utilizzo dei budget di spesa destinati all’Information Technology è determinante nel continuo controllo del rispetto degli SLA e della redditività del datacenter.

L’utilizzo delle infrastrutture, dedicate all’erogazione dei servizi, necessita di un’unità di misura che esprima, con un unico valore, la quantità e la qualità del servizio erogato.

Per questo nasce LBL Traffic Monetizer, un data warehouse studiato espressamente per il trattamento ed aggregazione Real-Time dell’enorme massa di dati di traffico provenienti dallo strato di instradamento e bilanciamento.

Il sistema è fondato sul conteggio e l’aggregazione dei tempi di utilizzo dei singoli servizi. Questo valore esprime un rapporto diretto tra budget stanziati per l’erogazione del servizio, ed il loro effettivo utilizzo. In una parola Governo.

Il mantenimento degli SLA, e quindi del costo della qualità e quantità del servizio, è un valore che assumerà sempre più importanza nel processo di industrializzazione dei datacenter e nella loro evoluzione in commodity (aka CLOUD computing).

LBL Traffic Monetizer è la risposta alla necessità di misurazione continua e oggettiva per prevenire disservizi causati dalla mutevolezza delle condizioni iniziali, come ad esempio un aumento delle attività e quindi un riadeguamento dei budget per il mantenimento dei livelli di servizio stabiliti inizialmente.

LBL S.A.A.I. condensa, in un’unica soluzione, queste necessità di misurazione indipendentemente dalle tecnologie utilizzate, come ad esempio diverse tipologie di virtualizzazione, layer architetturali differenti, storage, macchine fisiche, lasciando ampia libertà architetturale all’evoluzione del datacenter.

Approfondimento tecnico

LBL Traffic Monetizer dispone di un raffinatissimo motore di popolamento e aggregazione di dati analitici e transazionali per enormi volumi di dati (BIG-DATA) a supporto di piattaforme enterprise di Business Intelligence, contabilizzazione e fatturazione.

Il modello progettuale è basato su cinque elementi fondamentali:

  1. Controllo
  2. Popolamento
  3. Aggregazione
  4. Archiviazione
  5. Distruzione

LBL Traffic Monetizer utilizza un database relazionale per storicizzare le statistiche di traffico. Il database ed il suo gestore possono essere eventualmente installati separatamente dal servizio di bilanciamento per poter consolidare le statistiche di traffico provenienti da diversi nodi. Gli stessi dati analitici provenienti dai sistemi di bilanciamento possono essere aggregati ed analizzati in maniera differente e contemporaneamente per soddisfare le esigenze di verifica applicativa, di networking, di utilizzo delle applicazioni e ottemperanza degli SLA nell’analisi delle intrusioni e phishing.

LBL Traffic Monetizer è in grado di rilevare dati temporali su risposte sia di sistema che applicative analizzando tutte le fasi del traffico, dall’acquisizione della richiesta alla fase di connessione al servizio fino alla rilevazione dell’ultima informazione spedita dal servizio ai client, misurando i tempi di risposta dei singoli servizi con split sui layer infrastrutturali ed individuando tutti gli elementi della catena sia infrastrutturali che applicativi.

L’analisi del ciclo di vita del dato permette di isolare tempestivamente anomalie infrastrutturali a più livelli evidenziando le zone di intervento per il miglioramento della fruibilità dei servizi. Attraverso l’interfaccia grafica è possibile verificare per ogni modulo il profilo corrente, lo stato e visualizzare i logfile. E’ possibile inoltre avviare o fermare il modulo e notificare via email l’evento (watchdog). Questo permette di rilevare eventuali anomalie, anche applicative, per una immediata azione correttiva.

L’analisi dei dati evidenza non solo le performance assolute delle applicazioni, ma permette anche di scindere le varie fasi dell’evoluzione del servizio in più elementi, come ad esempio il tempo di connessione, di prima risposta ed in generale dei tempi parziali di attraversamento delle informazioni, permettendo una diagnosi precisa del problema. La raffinatezza dei dati raccolti con granularità al nanosecondo (miliardesimo di secondo), permette di eseguire approfonditi test sul traffico rilevando anche i tempi intermedi di percorrenza dell’informazione attraverso i layer architetturali.

L’analisi dei tempi di attraversamento della richiesta e della risposta (Response-Time) sezionati in tempi parziali (Lap-Time) permette una analisi precisa per l’identificazione di colli di bottiglia e pone le basi per la loro soluzione.

L’architettura permette la scrittura, il consolidamento e l’aggregazione in tempo reale di diversi milioni di record all’ora fornendo ai sistemi di analisi e reporting delle viste e set di dati immediatamente fruibili. LBL Traffic Monetizer viene fornito di template di consolidamento in formato sorgente da cui è possibile personalizzare e adattare ulteriori interpretazioni dei dati di traffico garantendo flessibilità di utilizzo e crescita nel tempo.

LBL Traffic Monetizer è integrabile su diverse piattaforme di Business Intelligence e sistemi di monitoraggio.

Specifiche

Traffic monetizer

  • >3 milion hits day
  • Real time data aggregation storicisation
  • Traffic & Log Data life cycle management
  • Reduced management
  • Fast query by frame time partitioning

Benefits

  • Nanosecond precision
  • Fast discovery of efficiency leak
  • Quick survey and application problem determination
  • Real work count of the data center
  • Comparing application responses with the application history

Database supported

  • Oracle enterprise with partitioning

Vuoi diventare un esperto LBL ?

Scopri tutti i prodotti LBL