LBL GUIRT GUI Reliability Tools

Automazione e controllo

Il test applicativo ricopre oggi un ruolo importante nel determinare l’affidabilità del software dalle fasi di pre-produzione e, successivamente, durante l’erogazione dei servizi.

LBL GUI Reliability Tools sono strumenti di automazione che permettono di registrare le attività di un operatore e quindi ripeterle all’infinito rilevando le anomalie che si dovessero riscontrare durante l’utilizzo.

LBL GUI Reliability Tools è integrato nella suite LBL Secure Application Availability Infrastructure ed è in grado di innescare procedure di confronto dati, tabelle, integrare script e procedure anche su più livelli architetturali.

In ambienti di produzione può stabilire il buon funzionamento dei servizi e attivare procedure di fail-over locale, distribuito, hybrid o cloud.
Il sistema è formato da due elementi, un Recorder ed un Player.

Il sistema di recording è composto da uno strumento visuale che registra le azioni dell’operatore e permette di intervenire, già durante la registrazione, per identificare i punti critici di confronto come ad esempio valori di riferimento o difformità di risposta dai valori attesi. Con il Recorder è possibile provare interattivamente la registrazione, partendo da qualsiasi posizione o eseguendo la singola azione valutandone immediatamente gli effetti. Dopo aver registrato le azioni dell’operatore, è possibile salvare ed importare le tracce su diversi Player per poterle eseguire e verificarne i risultati.

Anche le attività delle singole postazioni di test possono essere verificate centralmente attraverso l’interfaccia WEB che ripete quanto accade in ogni singolo desktop. Molteplici Player sono gestiti centralmente attraverso l’interfaccia Web.

Le funzionalità dinamiche di GUIRT

  • Screen Validations
  • Size and position of GUI elements
  • Clear and well-aligned images
  • Navigations (links)
  • Date and numeric fields
  • Usability conditions and data integrity
  • Error messages
  • Required fields
  • Abbreviations inconsistencies
  • Shortcuts

LBL GUI Reliability Tools è integrato nella suite LBL Secure Application Availability Infrastructure ed è in grado di innescare procedure di confronto dati, tabelle, integrare script e procedure anche su più livelli architetturali. In ambienti di produzione può stabilire il buon funzionamento dei servizi e attivare procedure di fail-over locale, distribuito, hybrid o cloud.

Sizing e scalabilità

LBL GUI Reliability Tools è altamente scalabile e configurabile. Il packaging prevede sin dall’inizio 1 recorder e 5 player distribuibili sia in colocation sia in cloud. Le funzionalità di clustering sono comprese a partire dalla proposta di base.

Prodotto Qtà Descrizione Scalabilità
GUIRT Recorder 1 Sistema per la registrazione delle attività su desktop. Dal recorder possono essere simulate le operazioni prima di essere rilasciate sul player Da Windows Vista in su, SO da 32 a 64 bit. Il sistema non a limiti sul numero di registrazioni o di numero di step all’interno di ogni registrazione
GUIRT Player 5 Sistema per la riproduzione delle tracce registrate con i recorder, è possibile eseguire più tracce o aggregare frammenti di tracce di registrazione tra loro (es. eseguire la traccia di login uguale per più flussi e poi eseguire la traccia dello specifico flusso Da Windows Vista in su, SO da 32 a 64 bit. Ogni singolo player non ha limiti sul numero di registrazioni da eseguire o numero di step all’interno di ogni registrazione

Specifiche

  • Screen Validations
  • Size and position of GUI elements
  • Clear and well-aligned images
  • Navigations
  • Date and numeric fields
  • Usability conditions and data integrity
  • Error messages
  • Required fields
  • Abbreviations inconsistencies
  • Shortcuts

Screenshots

Vuoi diventare un esperto LBL ?