Traffic Monetizer setup

Note prima dell'utilizzo

Oplon Traffic Monetizer Light Virtual Appliance (VAPP d'ora in avanti) è uno strumento di collezione dei dati di traffico e di log di tutte le componenti Oplon Global Distributed Gateway.

Il sistema è composto da una VAPP che contiene preinstallati il broker Oplon Traffic Monetizer Light, il database MySQL e un insieme di reports, distribuiti in forma sorgente, basati su TIBCO®Jasperreport preinstallato e configurato per accedere al database MySQL.

Le componenti sono già preconfigurate ed è sufficiente eseguire il setup degli indirizzi per poter mettere a disposizione degli altri nodi OPLON la possibilità di consolidare i dati di traffico e log sul database centralizzato.

Preparazione all'utilizzo

Per utilizzare Oplon Traffic Monetizer Light nella versione VAPP è sufficiente aver eseguito l'installazione e assegnato gli indirizzi alle interfacce di rete. È possibile verificare se gli indirizzi sono stati configurati correttamente attraverso la console della VAPP raggiungibile con il sistema di virtualizzazione utilizzato digitando login e password:

  • Default login e password della Virtual Appliance:

Port number:

4444 OPLON Console

5993 OPLON statistic & trace broker

login: administrator

Password: adminadmin

  • The default login e password MySQL:

Address: Qualsiasi indirizzo della virtual appliance

Port number: 3306

Login: root

Password: localpasswd

Default schema: LBL

  • Default userID e password di TIBCO®Jasperreport:

Access by: http://yourAddress:8080/jasperserver

Userid: jasperadmin

Password: jasperadmin

image1

Digitare: lblsetup, verrà richiesta la password di root: adminadmin

image2

Quindi verificare l'indirizzo su cui è possibile collegare il browser per la configurazione es.:

image3

Quindi collegarsi dalla propria postazione con il browser alla porta 4444 es.: https://192.168.56.11:4444

Alla richiesta di autenticazione, digitare lo user name e la password specificate nella console a caratteri, eventualmente ripetete l'operazione es.:

[root]

[adminadmin]

image4

Apparirà la Dashboard per iniziare l'attività:

image5

Dashboard overview

Oplon Dashboard è l'interfaccia studiata per essere utilizzata su tutti i terminali oggi disponibili che supportano HTML5.

Browser & Mobile: image6

La Dashboard è composta da una componente di scelta visibile o attivabile in dipendenza della dimensione dello schermo. È possibile utilizzare anche monitor di grandi dimensioni utilissimi nelle control room dei datacenter.

Datacenter:

image7

Impostazione dell'indirizzo del servizio Statistic brokers

Oplon Traffic Monetizer Light ha al suo interno delle licenze di tipo Try&Buy che ne consentono l'utilizzo nei casi previsti dalle licenze (vedere legal in http://www.oplon.net).

Alla loro partenza, le VAPP hanno già attivato il servizio Oplon Traffic Monetizer Light con licenza demo. È già avviato anche MySQL contenente lo schema database Oplon preconfigurato.

La licenza tipo Try&Buy è illimitata nel tempo ma non consente l'esecuzione in produzione.

Per poter eseguire il primo setup scegliere Modules->Statistic brokers->Edit:

image8

Una volta selezionato "Edit", il sistema visualizzerà i parametri relativi al modulo Oplon Traffic Monetizer Light con il suo LBLGoStatisticsWebCache.

In particolare, nel riquadro di destra la variabile LBL_GLOBAL_URL_BROKERWEBCACHE è valorizzata con localhost che dovremo cambiare con l'indirizzo in cui il broker eseguirà il listening per accettare i dati di traffico e log da parte degli altri nodi LBL.

image9

In questo caso andremo a modificare il valore della variabile da localhost con l'indirizzo IP 192.168.56.103 al quale faremo poi confluire i flussi dati di traffico e log delle VAPP ADC già presenti nel datacenter.

image10

Una volta eseguita la variazione salviamo la modifica effettuata.

image11

Per rendere effettiva la variazione è necessario eseguire il restart di tutti i servizi affinché assumano il nuovo valore della variabile:

image12

Da questo momento è possibile cambiare nei nodi ADC o altri nodi dedicati ad altri servizi, di scaricare statistiche, dati di traffico o log sulla VAPP all'indirizzo indicato. In questo caso 192.168.56.103.

Come centralizzare i dati di traffico di altri nodi Oplon

Per centralizzare lo scaricamento dei dati di traffico e dei log, dal database locale al database centralizzato appena realizzato, è sufficiente andare sulle console dei sistemi ADC (o altri servizi collegati) ed eseguire le azioni di seguito:

Dashboard->Modules->Statistic brokers->Edit

image13

General start parameters; Modificare la modalità di start del modulo da automatic a manual

image14

Salvare l'operazione, ed il modulo si disattiverà automaticamente...

image15

Ripetere l'operazione per tutti i moduli Statistic Broker Web Cache dei nodi che si vogliono consolidare nel database centralizzato.

image16

Ripetere l'operazione di modifica da automatic a manual...

image17

Tutti i broker locali ai nodi devono risultare spenti o in fase di spegnimento...

image18 image19

Appena i broker si sono arrestati è sufficiente cambiare i parametri per poter scaricare le informazioni dal database locale (ora spento) al database centralizzato precedentemente predisposto:

Per ogni nodo che si vuole consolidare centralmente effettuare:

Module->Workspaces->Edit

image20

Espandere il pannello con le variabili di nodo, se in cluster possono essere più di uno...

image21

Modificare le variabili LBL_GLOBAL_URL_BROKERWEBCACHE con l'indirizzo del broker centralizzato. In questo caso da localhost a 192.160.56.103:

image22

Da a

image23

Salvare le operazioni...

image24

Una volta effettuata l'operazione eseguire il restart ad uno ad uno, dei nodi per far assumere la nuova configurazione su tutti i moduli in esercizio sul nodo interessato. L'operazione dura circa 1 minuto in cui i servizi di quel nodo saranno sospesi.

image12

Reports

Oplom Traffic Monetizer Light ha pre-installato e configurator TIBCO® jasperreport server open source.

È possibile acecdere da console http://yourAddress:8080/jasperserver

I login e password sono i default di Jasperserver:

Userid: jasperadmin

Password: jasperadmin

image25

Dopo il login per raggiungere i reports andare in:

Reports->LBLReports->scegliere il report

image26

Note sulle licenze terze parti

Le componenti preinstallate MySQL e TIBCO®Jasperreports sono di proprietà dei rispettivi produttori e vengono fornite senza alcuna modifica e sono sottoposte alle licenze dei rispettivi produttori.

Le licenze possono essere visionate nelle directory di installazione così come pervenute dal produttore.

Non viene fornita nessuna garanzia/manutenzione delle componenti MySQL e TIBCO®Jasperreports per le quali si rimanda ai rispettivi produttori.